*  Notizie 2010, 2011 e 2012 in Archivio Notizie area riservata* Entra su "DOVE SIAMO" e guarda la galleria fotografica   * Buona navigazione

 

Sezione Provinciale di Treviso

31100 Treviso, Via Montebelluna 2 - 0422 405095 - brunellogorini@fimmg.org

Last Update

17.12.14

Contatore per siti

 

 

 

Appuntamenti
 
 
>>  La Service Card nazionale è ritirabile presso la sede FIMMG, Via Montebelluna 2 Treviso
    la sola attivazione della Service Card dà diritto di ricevere una polizza assistenza gratuita per la propria abitazione e lo studio
 
 
 

Primo piano

09.12.14
Rinnovo Assicurazione: il 31 Dicembre 2014 scade la polizza di responsabilità civile professionale, che non prevede
rinnovo automatico, quindi anche se il pagamento avverrà tramite la FIMMG di Treviso, vi sarà richiesto di compilare
la modulistica per il rinnovo. Prassi Broker invierà ad ogni MMG un avviso e poi una mail personalizzata con
documentazione precompilata e con le modalità per procedere al rinnovo
09.12.14
ULSS 8 rinnovo AFT: i MMG della ULSS 8 sono chiamati ad eleggere i loro coordinatori. Onde non disperdere i voti
chiediamo a chi volesse candidarsi di comunicarlo al Fiduciario dott. Viviano.
03.12.14
Pagina FaceBook della lista: www.facebook.com/lordinedituttiimedici 
03.12.14
Risultati delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine dei Medici (2015-17):
Vittoria della lista L'ORDINE DI TUTTI I MEDICI
Sono stati eletti in Consiglio Direttivo:
Luigino Guarini, Brunello Gorini
Annalisa Bettin, Stefano Cusumano
Gerardo Decataldo, Luigi Faggian
Gaetano Giorgio Gobbato, Renzo Malatesta
Roberto Marcello, Pio Martinello
Aurelio Piazza, Francesco Pravato
Sono stati eletti come Revisori dei Conti:
Silvia Dal Bo', Andrea Camarotto
Enrica Franceschini, Michele Baffa (supplente)
21.11.14
Non possiamo continuare a vedere all'interno del nostro Ordine professionale che gli interessi di una parte prevarichino
quelli della Categoria:
A) ALTERNANZA: da 6 anni chiediamo che ci sia un'alternanza alla guida dell'Ordine, perchè riteniamo che non ci siano
professionalità mediche di serie A o di serie B. Crediamo che la Sanità abbia bisogno indistintamente di tutti i medici
e che questi debbano tra loro collaborare. Negare un pari diritto di rappresentanza equivale a minare il principio stesso
di eguaglianza......
B) SEDE: Ancora prima della costruzione della nuova sede, il Presidente Gorini aveva concordato ...
C) FORMAZIONE:  con i voti contrari dei Consiglieri FIMMG (Consiglio Direttivo 4.2.2014) viene approvata la richiesta... 
Per questi motivi prendiamo le distanze da queste e altre operazioni che mostrano scarso interesse al buon uso delle
risorse frutto di una contribuzione obbligatoria, di iscritti, medici e odontoiatri, che in molti casi attraversano
difficoltà legate alla congiuntura sfavorevole.
21.11.14
25.11.1990: costituita l’International Society of Doctors for the Environment (ISDE)
Da allora l’ISDE ha svolto una rilevante attività di formazione ed informazione in tema di ambiente e salute,
ha contribuito all’approfondimento culturale e scientifico di tutti gli aspetti di questo rapporto complesso ed
indissolubile, in particolare in seno alla FNOMCeO, tra le Società Medico-Scientifiche, tra le Istituzioni e più
in generale tra i cittadini. ISDE è punto di riferimento per coloro, non solo medici, che vivono con responsabilità
e coraggio ogni giorno quanto ben sintetizzato in “tutti gli uomini sono responsabili dell’ambiente, i medici lo sono
due volte” dal dott. Lorenzo Tomatis, che fu tra i primi scienziati al mondo ad aver intuito e dimostrato la
transgenerazionalità delle malattie indotte da inquinanti ambientali; sosteneva infatti che “l’approccio fondamentale
della prevenzione primaria segue una logica incontrovertibile: la misura più efficace è quella di evitare o diminuire
al minimo possibile l’esposizione agli agenti causali di malattia”.
21.11.14
Studio SMART relativo al 2013, pubblicato dalla Commissione Europea
All'indagine, finalizzata a misurare il ruolo e l’uso dell’ICT e della sanità elettronica tra i mmg in Europa, ha
aderito la FNOMCeO tramite la UEMO (Unione Europea dei Medici di Medicina Generale). Un’adesione finalizzata a
delineare lo status dell’arte del nostro Paese in rapporto a quello europeo, anche in riferimento all’introduzione
della certificazione elettronica in ambito nazionale. Il 60% dei Mmg europei nel 2013 ha utilizzato gli strumenti di
assistenza sanitaria online, + 50% rispetto al 2007, e questo indica che incominciano a prenderci la mano.
I Mmg europei hanno imputato il mancato uso di più i servizi di sanità online alla scarsa remunerazione (79%),
a insufficienti (72%) conoscenze informatiche, all’assenza di interoperabilità dei sistemi (73%) e alla carenza
di un quadro normativo sulla riservatezza per le comunicazioni tramite e-mail tra medico e paziente (71%).
Per quanto riguarda lo scambio di informazioni sanitarie, i Mmg europei fanno un uso limitato delle prescrizioni
elettroniche e delle interazioni con i pazienti per e-mail (32% e 35% rispettivamente). I tre Paesi in vetta alla
classifica per le prescrizioni elettroniche sono l'Estonia (100%), la Croazia (99%) e la Svezia (97%), e per quanto
riguarda l'uso dell’e-mail la Danimarca (100%), l'Estonia (70%) e l’Italia (62%). I dati italiani inerenti le
funzionalità delle Cartelle cliniche elettroniche indicano che la maggior parte dei Mmg italiani (>80%) utilizza
di routine fino a 14 delle 25 funzionalità delle Cartelle elettroniche campionate dall’indagine.
Per quanto concerne lo scambio di informazioni sanitarie i Mmg italiani usano frequentemente solo 2 funzionalità
su 15: certificazione di assenza per malattia e certificazione di disabilità.
16.11.14
Il Garante ha disposto che, per la raccolta del consenso, basta l'esposizione della carta servizi in sala di attesa
(in corso di stampa su FIMMG TV 117, che sarà spedito per posta) e un flag in cartella. Sconsigliamo la raccolta
cartacea del consenso per l'impossibilità di una raccolta completa
16.11.14
Privacy, il Garante cede: si possono lasciare le ricette in sala d’attesa o in farmacia. Il Garante ha finalmente
ammesso che non può decidere contro la volontà espressa del paziente in grado di intendere e volere quando
richiede che la propria ricetta sia lasciata in farmacia; è sufficiente che «siano lasciate presso le farmacie
e gli studi medici per il ritiro dalla parte dei pazienti, purché siano messe in busta chiusa». Lasciarle, invece,
incustodite «in vaschette poste sui banconi delle farmacie o sulle scrivanie degli studi medici, viola la privacy
dei pazienti».
16.11.14
Sconsigliamo l'uso delle mail per trasmettere dati sanitari: non c'è sicurezza
16.11.14
In vigore dal 3 novembre il decreto 8/8/14 pubblicato il 18/10. Con il decreto, il certificato annuale diventa obbligatorio
per gli sport non agonistici praticati nelle Federazioni affiliate Coni, mentre restano nel "limbo" le attività ludico motorie:
per quelle il certificato sarebbe abolito.
03.11.14
Vaccinazione Antinfluenzale martedì 11 novembre 2014: continuando la politica di portare l'esecuzione della Vaccinazione
Antinfluenzale nello stesso giorno in tutta la provincia, il CD della FIMMG propone di concentrare a martedì 11 novembre
l'esecuzione della VAI. 
L'Ufficio Convenzioni della ULSS 9 ha messo a disposizione l'elenco dei pazienti vaccinabili, chiedendo di chiedere
autorizzazione per chi non è nell'elenco; non approviamo di dover chiedere autorizzazioni per vaccinare i nostri pazienti.
Chiediamo quindi di verificare che siano....(Notiziario 16 in area riservata)
03.11.14
Service Card nazionale, ritirabile in sede previo appuntamento per via mail
03.11.14
ULSS 9 certificazione costi personale di studio: NON si deve compilare nessun atto notorio a giustificazione del pagamento del
personale di studio.
03.11.14
Dal 1 ottobre la modulistica TAC / RM è a pagamento  in ogni caso
21.09.14
Direttore sanitario in ULSS 8: La ULSS 8 ha comunicato ai MMG un suo punto di vista in merito a presunte “inconpatibilità” per
i MMG che svolgono la funzione di Direttore sanitario. L'incompatibilità per i MMG è oggetto dell'art. 17 dell'ACN vigente che
recita: ...vedi Notiziario 15-2014
21.09.14
Priorità da non mettere: Ricordiamo che la DGR 600 del 2007, che ha introdotto le priorità, non è mai stata applicata nella parte
che riguarda la contrattazione sindacale regionale; qualche singola azienda inserì nei patti alcuni PDTA con le priorità, ma alla
scadenza dei patti sono scaduti anche gli impegni sulle priorità. Consigliamo di usare le priorità solo nel caso di urgenza
(biffando U) o di richiesta entro 10gg (biffando B). Le altre caselle (D e P) non vanno mai biffate; questo è l'unico modo per
evitare il contenzioso medico legale che ci ricadrebbe addosso in caso di prestazione troppo lontana nel tempo, oltre alla mancata
remunerazione contrattuale dovuta al fatto che molti MMG lo fanno gratis. La responsabilità di una lunga attesa per avere una
prestazione non può, ne deve ricadere su di noi! Nel caso in cui si prescriva una prestazione che deve essere eseguita a distanza
di tempo, si può indicare sulla ricetta “da eseguire a marzo / a giugno / etc.” ma non biffare nulla; nel caso in cui fatta la
prescrizione senza priorità, il paziente torni lamentandosi dei tempi di attesa, si può biffare la “B” aggiungendo una nota sulla
necessità medica di avere la prestazione in breve tempo. Ricordiamo che il CUP non può rifiutare richieste senza la priorità,
come talora viene riferito.
21.09.14
Service Card nazionale, ritirabile in sede previo appuntamento per via mail.
La Fimmg nazionale ha inserito nel progetto Service Card una polizza di assistenza realizzata da UnipolSai, attraverso cui è
possibile richiedere un intervento di emergenza presso la propria abitazione e i propri studi professionali. La polizza, offerta
gratuitamente da Fimmg nazionale, viene attivata al momento dell’autenticazione della tessera associativa da parte dell’iscritto.
Queste alcune delle garanzie presenti:
  • Intervento di un idraulico, di un elettricista o di un fabbro in caso di guasto, entro un massimale per sinistro di 200€;
  • Reperimento telefonico di artigiani in caso di necessità;
  • Intervento di una guardia giurata presso la struttura qualora venga compromessa l’efficienza dei mezzi di chiusura
    dell’abitazione assicurata a seguito di furto (tentato o consumato), incendio, fulmine, esplosione, ecc.
Le garanzie complete e le modalità per segnalare il sinistro sono contenute nell’opuscolo informativo che viene inviato via email
a tutti gli iscritti al momento dell’autenticazione, all’interno del quale troverete la presentazione dell’intera gamma delle
convenzioni al momento attivate e messe a disposizione di tutti gli iscritti. Al momento sono attive le convenzioni con Alpitour,
Edison, Euronics, Hertz, Italo, Mondadori e Nh Hotel.
21.09.14
ULSS 9 e ADP: ....continua in area riservata
21.09.14
PT anche ai MMG: Il tema del Farmaco è centrale per il nostro ruolo professionale, perchè importante ed irrinunciabile
strumento tecnologico per la cura, prevenzione, riabilitazione e diagnosi dei pazienti, e si pone come elemento di interazione
tra medico, paziente e autorità regolatoria. Negli ultimi tempi si è ulteriormente rafforzato il nostro impegno per fare in modo
che il MMG possa recuperare il suo ruolo centrale nell’approccio al farmaco, in controtendenza con la frequente preclusione nella
prescrizione di quei farmaci che, considerati particolarmente delicati nella loro valutazione di beneficio/rischio/costo, sono
affidati in toto o in parte ad una gestione specialistica, attraverso l’uso di Piani Terapeutici (PT) e di Registri. Nel dibattito
che è stato portato avanti, sia all’interno che all’esterno di AIFA, si è riusciti a spostare l’attenzione, nel percorso prescrittivo
di un Farmaco, dalla tipologia del prescrittore: MMG o Specialista, al profilo del farmaco con le sue specifiche modalità prescrittive.
In pratica il prescrittore, senza preclusione di sorta, sia Specialista che di medicina generale, sarebbe tenuto a rispettare le
indicazioni di sicurezza e beneficio di un Farmaco, con l’utilizzo dei relativi strumenti regolatori, primi fra tutti i Piani
Terapeutici (PT). AIFA quindi ci propone, in modalità sperimentale, di testare la possibilità di essere noi stessi prescrittori di
Farmaci con PT, attraverso una sperimentazione che vedrà impegnati, in modo volontario, 2.000 Medici di Famiglia. Al momento si deve
comunicare una disponibilità preliminare, successivamente AIFA ci indicherà i Farmaci che potremo iniziare a prescrivere previa
compilazione dei relativi PT. A tal fine occorre compilare la scheda allegata ed inviarla entro il 26 settembre 2014 via email a:
segreteria@fimmg.org oppure via fax al n° 06-54896230, verrai poi contattato per confermare la tua disponibilità preliminare ed
iniziare così a prescrivere anche Farmaci (alcuni) con PT. Scheda richiesta di partecipazione al progetto
31.08.14
Dal 1° settembre 2014 ricetta rossa dematerializzata: la dematerializzazione della ricetta rossa riguarda solo la prescrizione
farmaceutica eseguita in studio; la ricetta rossa resta in vigore per la prescrizione di esami e visite specialistiche e per
quanto prescritto a domicilio (per chi non usa un programma cloud come Atlas). Per le modalità d'uso si rimanda a quanto
comunicato delle varie software house. Per la stampa del promemoria (formato A5, ma anche A4) si ricorda che è una attività
temporanea (sulla scorta di quanto già avvenuto per i certificati di malattia, quando nei primi mesi stampavamo la copia per
il paziente; e sostituito ora dal solo numero di certificato e dalla mail). 
31.08.14
Service Card nazionale: sono arrivate in sede le tessere, nel prossimo notiziario la spiegazione dei vantaggi e le modalità
di ritiro ed attivazione.
31.08.14
Esenzione regionale per certificazioni: premesso che, ex ACN, ogni variazione gode di 30 giorni di adattamento alle nuove
normative e quindi il fatto che la comunicazione sia di agosto poco ci cale, chiariamo che le certificazioni in oggetto
(certificazione per attività sportiva scolastica, per idoneità all’adozione, affidamento e svolgimento del servizio civile)
rientrano tra le certificazioni a cura del MMG: gratuita la prima, a pagamento le seconde.
La normativa regionale prevede una esenzione dal pagamento del ticket (cod. I01) per quanto finalizzato alla redazione della
certificazione; ad es. se per certificare l'idoneità alla attività sportiva scolastica il MMG volesse richiedere un ECG o una
visita specialistica
23.07.14
Invalidità civile INPS: Atlas ha implementato la funzione Certificati INPS per l'Invalidità Civile. Selezionando
la tab “INPS invalidità” nella sezione in alto a sinistra della home page si può compilare il certificato di invalidità,
con precompilati in automatico la parte anagrafica ed i campi obbligatori previsti dal Sistema TS: codice ULSS, Diagnosi.
Per l'invio funziona come quello di malattia; così come per il rinnovo automatico del pincode.
23.07.14
Rinnovo Polizza Assicurativa: potrebbero arrivare proposte assicurative in considerazione della obbligatorietà
dell'assicurazione a far data 15 agosto 2014. Ricordiamo che gli iscritti alla FIMMG di Treviso sono già coperti
da questa polizza.
23.07.14
60 ore di stage per assistente di studio medico: Invitiamo i MMG in forma associativa a dare la propria disponibilità per
la pratica di 60 ore di stage presso i propri studi studio medici per un’assistente di studio da affiancare al personale
già presente. Si tratta circa 30 ore settimanali per 2 settimane lavorative. Gli interessati sono pregati di comunicarlo
(via mail) allo scrivente, indicando sede dello studio, proposta di calendario e nominativo del tutor.
16.07.14
Il Direttivo della Federazione Italiana Medici di Famiglia (FIMMG) di Treviso riunitosi il 15 luglio in sede a Treviso,
Via Montebelluna 2
Premesso
che già lo scorso maggio il dott. Gorini aveva rappresentato la Federazione Europea dei medici ospedalieri alla giornata
di protesta indetta in tutti gli Stati d'Europa a difesa del diritto alla salute, per stigmatizzare le politiche razionatorie
dei Paesi europei che stanno distruggendo la sanità pubblica costringendola ad un impoverimento progressivo

Considerato

che ogni azione debba avere come base la qualità dell'assistenza ai pazienti, che non possono essere vittime di scelte
partitiche, in quanto il malato non ha colore politico, e che la sicurezza delle cure debba essere anteposta a qualsivoglia
dibattito

Preso atto

del documento dei Colleghi Ospedalieri di Treviso, pur non entrando nel mero problema politico

Ritiene

che sia dannoso mantenere, ma anche solo ipotizzare, una Azienda sanitaria divisa in compartimenti stagni. Se i Colleghi
Primari lamentano la frammentazione di sedi operatorie ed ambulatoriali, questa è anche la nostra lamentela.

Vista

la DGR 918 del 10 giugno 2014 con la quale la Regione del Veneto ha di fatto chiuso la sede di Treviso della Scuola di
formazione specifica in Medicina Generale,

Considerato

che gli investimenti in formazione sono, non solo fondamentali, ma anche indispensabili per una garanzia di qualità 
futura delle cure

Stigmatizza

il miope comportamento della Regione del Veneto che togliendo alla ULSS 9 il ruolo di ospedale di insegnamento e ai futuri
medici di famiglia la possibilità di formarsi nel contesto in cui andranno ad operare, mina la qualità di quelle cure che,
per dovere istituzionale, dovrebbe tutelare.
13.07.14
La DGRV 916 del 10 giugno 2014 ha chiuso la Classe di Treviso della Scuola di formazione specifica in Medicina Generale.
Nel Gruppo tecnico regionale ex DDR 117 del 17 settembre 2013, solo il rappresentante della FIMMG regionale, dott. Gorini,
si era opposto a questa penalizzazione che costringerà i futuri MMG trevigiani a migrare a Padova o Verona. Favorevole lo
Snami!
20.06.14
ULSS 8:  la FIMMG è riuscita ....(continua in area riservata)
20.06.14
Ricetta dematerializzata e sostituto su notiziario 11 in area riservata
20.06.14
POS: l'Assemblea del 17 giugno 2014 ha deciso di NON ottemperare all'obbligo del POS, perchè considerata una coercizione
onerosa che non porta alcun vantaggio ai nostri pazienti.
20.06.14
Martedì 17 giugno 2014 si è svolta l'ASSEMBLEA ORDINARIA PROVINCIALE, con la Relazione sull'attività di Atlas s.r.l.
(con 1.000 iscritti si è portata tra le prime 3 software house ed è numero 1 nel Veneto per la ricetta dematerializzata)
08.06.14
Martedì 17 giugno 2014 alle ore 21 ASSEMBLEA ORDINARIA PROVINCIALE, OdG: 
  1. Relazione del Presidente di Atlas s.r.l.Relazione del Tesoriere
  2. Relazione del Presidente dei Revisori dei Conti
  3. Approvazione del Conto Consuntivo 2013 e del Bilancio Preventivo 2014
  4. Relazione del Segretario Provinciale
  5. Discussione
  6. Varie ed eventuali
08.06.14
POS: l'obbligo del POS scatta dal 1° luglio 2014, decideremo in Assemblea il comportamento da tenere.
08.06.14
Ricetta dematerializzata: la data di inizio di utilizzo del pro memoria su carta bianca come supporto al processo di
prescrizione ed erogazione, è stata posticipata al 14 luglio 2014, per agevolare le farmacie nella gestione delle ricette
trasmesse in differita, cioè erogate tramite pro memoria durante l'indisponibilità dei sistemi informatici e trasmesse
successivamente appena i sistemi ritornano disponibili e soprattutto in considerazione della recente pubblicazione delle
specifiche (5 maggio 2014) dei relativi servizi di Invio Segnalazione Malfunzionamento e Invio Erogato Ricette in Differita
da parte del Sistema TS.
08.06.14
Modulistica  TAC e RMN: dal 1 luglio 2014 la modulistica per TAC e RMN, in quanto soggetta a continue revisioni unilaterali
e non prevista nel nostro ACN....(continua in area riservata)
19.05.14
Ricetta dematerializzata: verificare di essere in regola
19.05.14
Agenda prenotazioni: Abbiamo individuato le migliori offerte sul mercato per una agenda digitale da offrire ai nostri MMG
in vista dell'applicazione dell'AIR dove prevede la prenotazione delle visite per almeno il 75% degli accessi.
19.05.14
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando per in Corso di Formazione Specifica in MG 2014-2017. Dalla data odierna si ha
tempo per fare domanda di partecipazione al Concorso nella regione desiderata fino al 29 Maggio
19.05.14
Rinviato al 30 giugno l'obbligo POS: DL 179/2012, convertito nella Legge 221/2012 prevede l'obbligo per tutti i
professionisti di dotarsi del sistema di pagamento elettronico il cosiddetto POS (pagamento attraverso bancomat), ma non
prevede,attualmente, penalità per chi non si adegua, e riguarda solo
1) chi ha maturato nell'anno 2013 oltre 200.000 euro di fatturato;
2) solo per importi superiori ai 30 euro.
Quindi NON abbiate fretta a sottoscrivere contratti con le rispettive banche, in quanto nella pluralità di offerte, ci sono
anche POS on line a canone zero; inoltre abbiamo già individuato chi, in virtù del numero dei mmg, pratica le condizioni
più vantaggiose.
01.05.14
Elezioni: voto assistito e voto a domicilio
25.04.14
AIR indennità informatica:....(area riservata)
25.04.14
Contratto di esercizio per le Associazioni (MdGI, MdG, MdR): siano all'atto finale.
25.04.14
Ricetta dematerializzata: proroga fino al 17 maggio per mettersi a regime, dopo scattano le sanzioni.
29.03.14
Assistenti di studio: in area riservata curriculum vitae del personale disponibile all'incarico
29.03.14
Sito web <fimmgtv.org>: Porcìa ha perso il primato di visite al sito; ora è Treviso col 14,25 % che è in testa alle visite
del sito, seguita da Padova (8,81 %), Firenze (6,22 %), Roma (5,70 % ) e Venezia (4,15 %).
29.03.14
Agenda prenotazioni: stiamo verificando la miglior offerta sul mercato per una agenda digitale da offrire ai nostri MMG
in vista dell'applicazione dell'AIR dove prevede, dal 2005, la prenotazione delle visite per almeno il 75% degli accessi.
Vi invitamo ad attendere negli acquisti.
29.03.14
Ricetta dematerializzata: proroga fino al 7 aprile per mettersi a regime
20.03.14
Attività necroscopica in RSA:  abbiamo scritto al Direttore Generale della ULSS 9 e al Direttore dell'ISRAA che “L’ACN e 
l'AIR vigenti e, di conseguenza, i singoli contratti aziendali con i medici incaricati di assistenza programmata in RSA
non prevedono tra i compiti degli stessi la certificazione necroscopica. Le direttive inerenti l'attività necroscopica che
potrebbe essere affidata allo stesso medico certificante il decesso, possono inoltre prefigurare un conflitto con risvolti
medicolegali.... i medici di MG dal 1° aprile 2014 si asterranno dall'attività necroscopica.
20.03.14
Nuovo Patto nella ULSS 9: la firma che viene chiesta ai Coordinatori e agli altri MMG delle AFT corrisponde alla precedente
firma del Patto / Contratto; l'unica differenza è che prima doveva firmarlo solo il MMG nuovo o non aderente al Patto
dell'anno precedente; quest'anno lo devono firmare tutti i MMG che intendono aderirvi in quanto è sostanzialmente cambiato.
Il Patto-Contratto è frutto di un accordo firmato dalla FIMMG e dalla ULSS; ne discende che non ci possono essere visioni
partigiane. Anzi quando abbiamo fatto notare il refuso sul call center, è stato subito sistemato; naturalmente erga omnes.
La scelta di un “premio” di AFT è la diretta conseguenza del premio cosiddetto “a cascata” già previsto nei Patti precedenti;
è stato voluto per proteggere il MMG dal pericolo di essere additato a “razionatore” di prestazioni per interesse personale.
20.03.14
Ricetta dematerializzata in Veneto: la Regione comunica (prot. 118124) che è Atlas il numero 1 nell'invio della ricetta
dematerializzata:  Treviso 181 MMG invianti, poi Vicenza 51 MMG, Asolo 50 MMG, Rovigo 30 MMG, S.Donà 29, Pieve di Soligo 27,
Belluno 24 
20.03.14
Corso Assistente di studio medico di famiglia: prossimamente disponibili sul nostro sito nominativi e curricula
degli Assistenti di studio Medico di famiglia formati nei 2 corsi organizzati dalla FIMMG in collaborazione con
la Cooperativa sociale Kalamita.
20.03.14
D.Lgs. 19 del 19/2/2014: "Attuazione della direttiva 2010/32/UE che attua l'accordo quadro concluso da HOSPEEM
e FSESP in materia di prevenzione delle ferite da taglio e da punta nel settore ospedaliero e sanitario (GU 10/3/2014)
Su notiziario 6-2014.
20.03.14
Dal 3 marzo è in vigore il nuovo Statuto della FIMMG nazionale.
05.03.14
ULSS 9 e schede di budget....(area riservata)
28.02.14
Erogazione presidi per i diabetici: L'art 50 comma 6 dell'ACN recita: "La necessità dell' erogazione di presidi,
siringhe e prodotti dietetici e di ogni altro ausilio viene proposta una volta all'anno da parte del medico di
assistenza primaria all' Azienda. L'erogazione e il relativo eventuale frazionamento sono disposti dalla Azienda
secondo modalità organizzative fissate dalla regione." Fino a quando il servizio tra farmacie e ULSS non sarà
completamente informatizzato, possiamo replicare la proposta annuale previa indicazione sulla ricetta della dizione “COPIA”.
25.02.14
Ricetta dematerializzata: Inizia l'invio della ricetta dematerializzata. Bisogna autorizzare l'invio secondo
le modalità indicate dalla propria software house negli incontri promossi dalle Aziende ULSS. In pratica questa
è l'unica novità pratica che coinvolge il MMG; si continua, fino al 30 giugno 2014, ad usare la ricetta rossa con
le consuete modalità.
25.02.14
Crediti del Corso regionale: I crediti ECM del Corso regionale obbligatorio “Il management dell'attività
assistenziale delle Cure Primarie e l'appropriatezza di setting” fatto lo scorso anno, sono stati attribuiti ma
non ancora distribuiti; prossimamente riceverete una lettera con le istruzioni per poterli scaricare dal sito.
25.02.14
SVAMA: la SVAMA è stata semplificata (cosiddetta “minisvama”) e va sempre rendicontata con le PPIP al pari della
ex scheda base Legge 28/assegno di cura. Serve invece la “SVAMA completa” per poter avviare l'UVMD; questa SVAMA
completa è a carico dell'assistito (come prima) e non deve essere rendicontata nelle PPIP. Successivamente verrà
liquidata la eventuale partecipazione all'UVMD.
25.02.14
Esaurito il 3° Corso ATLASMedica per medici ed operatori di sabato 22 febbraio è esaurito; a fronte delle tante
richieste verrà presto ripresentato
25.02.14
Eete in ULSS 9: (in area riservata)
25.02.14
IVA: la certificazione è esente IVA solo quando è a beneficio della salute del paziente, o di altri come nel caso
del porto d'armi o della patente.
25.02.14
Obbligo POS: Slitta a giugno 2015 
24.01.14
Programma di Cura per Diabetici : senza entrare nel merito della validità della DGR 1967 che richiede il Programma
di Cura, consigliamo di inviare i pazienti in visita al CAD con la seguente dizione “Visita antidiabetica per
prescrizione presidi” priorità B. Quando il paziente ritorna annotare in scheda paziente le quantità annuali indicate
dal diabetologo e archiviare la copia firmata dal diabetologo. Per prescrivere si fa un unica ricetta libera con
“copia incolla” di quanto registrato (cioè la prescrizione annuale).
24.01.14
Comunicazione nazionale su Assicurazione: NON tenere conto della comunicazione della scadenza, perchè la notizia
riguarda il singolo MMG non iscritto alla FIMMG di Treviso. La nostra polizza ha scadenza 31 dicembre 2014.
11.01.14
SOSPESO LO STATO DI AGITAZIONE
La riunione del Comitato regionale di giovedì 9 c.m. ha sancito la vittoria delle forze della FIMMG. La Regione ha
deliberato lo stanziamento economico per le forme associative e ha accettato la revisione del Contratto di Esercizio
che sarà deliberato entro la fine del mese di gennaio. Riportiamo in allegato il Comunicato ufficiale
del Segretario Generale Regionale FIMMG Veneto, dott. Silvio Roberto Regis, riguardante la sospensione dello stato
11.01.14
Pagamento indennità informatica .....(continua in area riservata)
11.01.14
Se ricerchi un assistente per il tuo studio, presto saranno consultabili sul sito i nominativi e i curricula dei 50
partecipanti ai 2 corsi per Assistente di studio attualmente in corso nella nostra sede.
11.01.14
Matrici ricettari: contrariamente a certe dichiarazioni aziendali, NON serve conservare le matrici dei ricettari.
11.01.14
Ricerche di mercato: questa volta è la e-rewards a proporre una ricerca commerciale che NON condividiamo;
siete invitati a rifiutarla 
11.01.14
Impegnativa Cure Domiciliari: L'impegnativa di Cura Domiciliare (ICD) è un contributo (che può essere erogato in forma
economica o di servizi) destinato alle persone non autosufficienti assistite a domicilio. Serve ad acquisire prestazioni
di supporto e assistenza nella vita quotidiana, ad integrazione delle attività di assistenza domiciliare dei Comuni e
dell'ULSS. In questo caso si deve compilare la scheda SVAMA Non bisogna equivocare con la “impegnativa” o “ricetta rossa”
che compiliamo noi.
11.01.14
ENPAM: entro il 31 gennaio si può variare l'aliquota di versamento mensile all'ENPAM fino al 5% in più. La scelta ha
valore per tutto il 2014 e può poi essere modificata nel mese di gennaio 2015. Questa scelta consente di aumentare il
versamento all'Ente senza alcuna spesa. SCARICA IL MODULO 
04.01.14
Visite al sito anno 2013: dopo Treviso, abbiamo ricevuto parecchie visite da Porcìa, Venezia, Padove e Roma(vedi).
Interessante e curiosa la presenza straniera: 15 visite USA, 13 da Ottawa (Canada),4 dalla Germania. (vedi)
24.12.13
Abbiamo ottenuto la convocazione del Comitato regionale per giovedì 9 gennaio 2014. Se vogliamo raggiungere anche gli
altri obiettivi, dobbiamo continuare  la nostra azione sindacale con: 
>> il blocco dell'invio delle ricette elettroniche (ACN art. 59 ter) (procedure sul sito regionale <www.fimmgveneto.org> ;
>> il blocco dei rapporti in seno alle Aziende ULSS dei nostri rappresentanti;
>> indicazione di priorità B (breve) per le richieste di visita diabetologica per il rilascio del Programma di Cura per
   i presidi ai pazienti diabetici;
>> l'interruzione dell'invio del Flusso informativo (ACN art 59 bis) dal primo gennaio.
24.12.13
Rinviato l'obbligo POS: Dal 1 gennaio 2014 secondo il  DL 179/2012, convertito nella Legge 221/2012 sarebbe dovuto scattare
l'obbligo per tutti i professionisti di dotarsi del sistema di pagamento elettronico il cosiddetto POS (pagamento attraverso
bancomat). Tale provvedimento che non prevede, attualmente, penalità per chi non si adegua, sarà operativo solo dopo  la sua
pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale e ne prevede l'obbligo 1) per chi ha maturato nell'anno precedente oltre 200.000 euro
di fatturato, almeno fino al 30 giugno 2014; 2) solo per importi superiori ai 30 euro. Nel frattempo NON sottoscrivete
contratti con le rispettive banche, in quanto nella pluralità di offerte, ci sono anche POS on line a canone zero e con
commissioni piu' o meno vantaggiose, soprattutto se contrattiamo in blocco per tutti.
19.12.13
  1. La XLV ASSEMBLEA Annuale Provinciale riunita a Treviso sabato 14 dicembre, alla presenza del Segretario
    nazionale e del Segretario regionale, ha deciso all'unanimità, l'adesione allo stato di agitazione proclamato
    dalla FIMMG del Veneto. Il resoconto completo nel prossimo numero di FIMMG TV 114. In particolare ha approvato:
  • il blocco dell'invio delle ricette elettroniche (ACN art. 59 ter) a “marea montante” da lunedì 16 c.m. , nel senso
    che chi è già in grado di interrompere l'invio delle ricetta lo pone in atto da subito, mentre gli altri dovranno
    interrompere appena possibile, comunque entro 7 giorni (le procedure sono reperibili sul sito regionale
  • il blocco dei rapporti in seno alle Aziende ULSS dei nostri rappresentanti e dei Comitati;
  • indicazione di priorità B (breve) per le richieste di visita diabetologica per il rilascio del Programma di Cura
    per i presidi ai pazienti diabetici;
  • l'interruzione dell'invio del Flusso informativo (ACN art 59 bis) dal primo gennaio (salvo se presente rendicontazione
    delle VAI nei flussi).
Solo la compattezza della Categoria ci può condurre a vincere questa battaglia epocale contro l'arroganza del potere regionale.
  1. Alla richiesta aziendale sull'informatica si deve rispondere che ci sia devoluto l'intero importo

Elenco notizie primo piano del 2013 in archivio notizie in area riservata

 

© 2009-2014 FEDERAZIONE ITALIANA MEDICI MEDICINA GENERALE  SEZIONE DI TREVISO

Tutti i diritti riservati - Ottimizzato per I.Ex. 5x e FireFox alla risoluzione 1024x768

WebMaster dott. Nicola Cadel