Ai Medici della FIMMG di Treviso

Loro Sedi
Notiziario 21

Prot. 0810 / 18 dicembre 2013

Sito FIMMG Treviso web <www.fimmgtv.org>

CONTINUA LO STATO DI AGITAZIONE DELLA CATEGORIA


  1. La XLV ASSEMBLEA Annuale Provinciale riunita a Treviso sabato 14 dicembre, alla presenza del Segretario nazionale e del Segretario regionale, ha deciso all'unanimità, l'adesione allo stato di agitazione proclamato dalla FIMMG del Veneto. Il resoconto completo nel prossimo numero di FIMMG TV 114. In particolare ha approvato:

  • il blocco dell'invio delle ricette elettroniche (ACN art. 59 ter) a “marea montante” da lunedì 16 c.m. , nel senso che chi è già in grado di interrompere l'invio delle ricetta lo pone in atto da subito, mentre gli altri dovranno interrompere appena possibile, comunque entro 7 giorni (le procedure sono reperibili sul sito regionale <www.fimmgveneto.org> ;

  • il blocco dei rapporti in seno alle Aziende ULSS dei nostri rappresentanti e dei Comitati;

  • indicazione di priorità B (breve) per le richieste di visita diabetologica per il rilascio del Programma di Cura per i presidi ai pazienti diabetici;

  • l'interruzione dell'invio del Flusso informativo (ACN art 59 bis) dal primo gennaio (salvo se presente rendicontazione delle VAI nei flussi).

Solo la compattezza della Categoria ci può condurre a vincere questa battaglia epocale contro l'arroganza del potere regionale.

  1. Alla richiesta aziendale sull'informatica si deve rispondere che ci sia devoluto l'intero importo.

  2. ENPAM

Entro il 31 gennaio si può variare l'aliquota di versamento mensile all'ENPAM fino al 5% in più. La scelta ha valore per tutto il 2014 e può poi essere modificata nel mese di gennaio 2015. Questa scelta consente di aumentare il versamento all'Ente senza alcuna spesa.

 

Cordiali saluti

 

IL SEGRETARIO PROVINCIALE

Dott. Brunello Gorini


La presente lettera contiene informazioni di carattere confidenziale rivolte esclusivamente agli iscritti della FIMMG di Treviso. Uso e/o diffusione e/o distribuzione e/o riproduzione da parte di qualsiasi soggetto sono vietati e saranno perseguiti ai termini di legge.