Ai Medici della FIMMG di Treviso
Loro Sedi


Notiz. 15 Prot. N°  0687/ 25 settembre 2012
Sito FIMMG Treviso web <www.fimmgtv.org>



1.Modifiche limitatamente alle nuove prescrizioni
Molti non sanno che secondo il nostro contratto lavorativo (ACN)
qualsiasi normativa per essere attuata necessita di ulteriori 30
giorni di adeguamento. Quindi a prescindere dalle disinformative dei
giornali, televisioni e comunicazioni aziendali abbiamo sempre 30 gg
per adeguarci alle nuove disposizioni. Il decreto riguarda solo le
nuove terapia; le terapie croniche e la continuazione delle terapie
acute continuano a seguire le abituali modalità. Inoltre l'ACN prevede
l’obbligatorietà dell’indicazione della casa farmaceutica produttrice
del farmaco generico e dell'AIC (il numero della Autorizzazione
all'Immissione in Commercio, che identifica il tipo di farmaco e il
produttore) e il principio attivo non ha l'AIC, quindi dobbiamo
attendere o una modifixa della nostra Convenzione o una modifica del
Prontuario Terapeutico. Non ultimo, se può interessare, non sono
previste sanzioni. Pertanto vi invitiamo a continuare come sempre
nella prescrizione, con il senso di responsabilità che
contraddistingue la categoria.



2.AFT nella ULSS 8: si vota mercoledì 26 settembre
Il Consiglio Direttivo della FIMMG di Treviso, analizzate le
disponibilità proposte dai Colleghi per il coordinamento delle
prossime AFT, onde evitare la dispersione di preferenze, ha deliberato
di concentrare i voti sui seguenti Candidati:
AFT 1 Castelfranco Veneto: MARIO PERIN
AFT 2 Riese Pio X, Altivole, Castello di Godego e Loria: PIO GIUSEPPE MARTINELLO
AFT 3 Vedelago e Resana: ELDA WINTELER
AFT 4 Asolo, Fonte, Maser e S. Zenone degli Ezzelini: GIOACCHINO MACALUSO
AFT 5 Crespano, Borso, Paderno, Castelcucco, Cavaso, Monfumo e
Possagno: ADRIANO GUADAGNIN
AFT 6 Valdobbiadene, Segusino, Vidor, Pederobba, Crocetta e Cornuda: n.p.
AFT 7 Montebelluna e Caerano di S. Marco: n.p.
AFT 8 Giavera, Nervesa, Volpago e Trevignano: FRANCESCO LO TORO



3.Rinnovo Polizza Assicurativa
La polizza assicurativa è in essere per tutti gli iscritti che hanno
risposto; contatteremo direttamente solo coloro che per qualche motivo
non sono in regola. Coloro che, avendo denunciato un sinistro nel
quinquennio precedente, hanno ricevuto richiesta di pagamento
di un extra, NON devono pagare, perchè tale importo rientra nella
polizza base a carico della FIMMG.



4.ULSS 9 e  Stato di agitazione
Lo stato di agitazione nella ULSS 9 era stato sospeso (non revocato)
con la promessa, alla presenza del Prefetto di Treviso, di risolvere i
numerosi problemi messi sul tappeto. Abbiamo incontrato i
rappresentanti aziendali, ma la trattativa è saltata per il rifiuto
del Direttore Generale di onorare l'indennità regionale di 2.400 euro
a tutti i MMG che hanno inviato i flussi ex art.59 bis. Per questo
motivo ci siamo già rivolti al nostro legale per procedere con la
citazione in giudizio e abbiamo riaperto lo stato di agitazione.
Diamo, comunque, un riassunto di quanto concluso negli incontri:
	A - L'ULSS 9 si impegna a portare in Comitato Aziendale le decisioni
riguardanti la MG.
	B - L'ULSS 9 si scusa per aver posto sugli inviti allo screening la
firma del medico curante senza averne il consenso.
	C - L'ULSS 9 riferisce che i report per lo screening mammografico
sono stati messi sul sito aziendale solo a gennaio 2012, ma di non
averlo mai comunicato ai medici di famiglia.
	D – Per il problema della sostituzione di es. clinicostrumentale
delle mammelle con mammografia verrà organizzato a breve un dibattito
chiarificatore.
	E – Esenzione 490 in gravidanza: il problema è risolto come abbiamo
sempre detto noi.
	F - L'ULSS 9 riconosce che non ci sia nessun obbligo a riportare la
dizione “in trattamento farmacologico” quando si prescrivono
colesterolo e trigliceridi; il MMG è comunque responsabile che la
prescrizione con l'esenzione 025 sia riferita a pazienti in terapia
farmacologica.
	G - L'ULSS 9 dichiara che sono in corso di istallazione telecamere e
videocitofono in tutte le sedi 	di Continuità Assistenziale.
	H - L'ULSS 9 fa ammenda per aver attivato l'account di posta
elettronica aziendale ai medici senza averli interpellati.
I – L'ULSS 9 dichiara che il problema della mail con indirizzo in
chiaro sembra risolto.
	K - L'ULSS 9 metterà a disposizione i nomi dei medici dipendenti
abilitati all'uso del ricettario regionale.
	L - L'ULSS 9 si dichiara incapace di prevenire le trattenute
economiche ai medici da parte della Ditta che elabora lo stipendio e
non sa a chi attribuire la responsabilità della scadente procedura
amministrativa.
	M - O - S - L'Azienda ULSS 9 persiste nel rifiutare il pagamento
dell'indennità regionale prevista dalla DGRV 2258/2011 per i medici
che nel corso del 2011 hanno adempiuto all'invio dei flussi
informatici (art. 59 bis ACN)
	N - L'Azienda ULSS 9 insiste sul mantenere una doppia corsia per la
prenotazione degli accertamenti.
	O - W - L'Azienda ULSS 9 conviene con la FIMMG sulla bontà della
libera scelta del programma informatico da parte dei medici.
	P - L'ULSS 9 intende persistere con i “facilitatori”; la FIMMG chiede
di conoscere gli argomenti che verranno trattati, ma conferma che tale
attività deve essere svolta fuori orario e retribuita.
 	R - L'ULSS 9 e la FIMMG convengono sull'opportunità di
partecipazione alle UVMD; la FIMMG chiede come l'Azienda voglia
provvedere a far rispettare le regole.
	T – L'argomento Patto aziendale viene rinviato in attesa di
chiarimenti regionali.
	U – Sul pagamento delle forme associative e indennità di personale
attivate non c'è accordo e la trattativa viene rinviata.
	V - L'ULSS 9 rappresenta l'intenzione di informare i reparti
ospedalieri all'osservanza del progetto oncologico; ma non si esprime
sui conflitti d'interesse.
	X - L'ULSS 9 ha pagato quanto dovuto ai medici di Continuità
Assistenziale a fine luglio.
	Z - L'ULSS 9 non riconosce i ritardi nei pagamenti.
La FIMMG ritenendo che il mancato accordo sui punti L, (M - O - S ),
N, P, R ed U pesi gravemente sulla relazione di fiducia che dovrebbe
essere alla base del rapporto con i professionisti dichiara cessata la
sospensione dello Stato di Agitazione e deciderà nella prossima
Assemblea (giovedì 11 ottobre alle ore 21 in sede) le date e modalità
di sciopero oltre ad altre azioni di lotta sindacale da adottare.



5.ULSS 9 e trattenute non concordate
La FIMMG organizza un'Assemblea (giovedì 11 ottobre ore 21 in sede)
per verificare le iniziative già avviate e concordare l'avvio della
causa di risercimento e richiesta danni.



6.Smart card e firma digitale nelle ULSS 7 e 9
Consigliamo di non andare a ritirare una plastichetta  e a non
depisitare la firma.



7.VAI
Proponiamo di scegliere una data di inizio vaccinazione antinfluenzale
uguale per tutti i MMG, in modo da poter comunicare ai media che in
quella giornata tutti i MMG effettueranno solo la VAI.



8.“Informatori” dell'ULSS 9 in studio solo fuori orario alla tariffa
di 100,00 euro + iva.



9.Ricetta elettronica
Il software Atlas è in grado di spedire le ricette nelle 3 ULSS della
provincia; appena raggiungeremo l'accordo con le Aziende ULSS
partiremo con la spedizione.



10.Autocertificazione da inviare all'ULSS di essere in grado (tramite
acquisto di add on dalla propria software house o tramite il
gestionale gratui to di Atlas) di inviare la ricetta elettronica. Fac
simile:
Carta intestata del medico
………………….………….lì …… /…. /………..
Al Sig. Direttore Generale
Azienda ULSS n.
Indirizzo ……………….
Oggetto : autodichiarazione di acquisizione del modulo di invio della
ricetta elettronica.
In riferimento a quanto previsto dalla Nota del Segretario Regionale
per la Sanità ed il Sociale Dott. Mantoan, prot. n. 15382 del
30/03/2012, relativa alle modalità operative per l’attuazione della
D.G.R. 2258 del 20 dicembre 2011, che devono essere raccordate allo
sviluppo del Progetto di riorganizzazione dell’assistenza territoriale
di cui all e DD.GG.RR. n.41 e n.1666 del 2011, per la funzione di
governo del sistema attraverso l’apporto dell’informatizzazione del
SSSR,
il sottoscritto Dott. ……………………………………., MMG convenzionato con la
Azienda U.L.SS. n. …… per l’Assistenza Primaria, con studio medico
sito in ………… ……………………………….., via ……………………………………………………………………………. ,
DICHIARA di aver acquisito il modulo di invio della ricetta elettronica.
Distinti saluti
FIRMA Dott. ……………………………….



11.Pubblicità contro i medici
Il Presidente FNOMCeO Bianco ha scritto al ministro Balduzzi in merito
agli spot tv che incitano a denunciare i medici. Gli spot pubblicitari
di 'Obiettivo Risarcimento', apparsi anche sulle reti Rai veicolano un
messaggio ingannevole orientato ad affermare il principio che ogni
esito indesiderato o presunto tale di una prestazione sanitaria possa
essere considerato oggetto di una procedura risarcitoria. Questa
perversa deriva culturale e sociale minaccia ed erode il rapporto
fiduciario medico-paziente disorientando i professionisti che sono, in
tal modo, indotti a vedere nel paziente non solo una persona da
assistere ma anche un soggetto potenzialmente ostile da cui
difendersi. Tutto questo crea insicurezza nel professionista e mette
in crisi la libertà e l'indipendenza di giudizio cui deve ispirarsi
l'esercizio professionale del medico. Con costi diretti e indiretti
rilevanti ed insopportabili per il SSN. I fenomeni di malpractice
professionale e malasanità organizzativa e gestionale devono essere
affrontati senza reticenze, omissioni o atteggiamenti elusivi, ma
occorre evitare il rischio di inquinare equilibri fondati sul rapporto
di fiducia tra medico, paziente e istituzioni sanitarie, ricordando
che le cose buone in sanità sono nettamente prevalenti anche sulla
base di valutazioni terze. Non possiamo dimenticare che sul
contenzioso sanitario si muovono interessi enormi nella misura in cui
si sposta moltissimo denaro, con il rischio però, secondo il modello
americano, di guardare più al ristoro degli apparati di contenzioso
che alle vittime del danno, con le note ricadute sui costi della
sanità e sulle deficienze di equità di accesso alle tutele.



12.Corso di Spagnolo e  di Inglese. Per iscrizioni <brunellogorini@fimmg.org>
Il corso di Spagnolo per medici si terrà di lunedi dalle 19.00 alle
20.30; 20 lezioni da 1h e 30m ciascuna.
Il corso di Inglese per principianti consta di 20 lezioni (1h e 30m
ciascuna) e inizia lunedì 29 ottobre 2012 solo se si raggiunge un
minimo di 10 partecipanti;
Calendario: 29 ottobre, 5/12/19/26 novembre, 3/10/17 dicembre 2012 e
7/14/21/28 gennaio, 4/11/18/25 febbraio, 4/11/18/25 marzo.


Cordiali saluti
IL SEGRETARIO PROVINCIALE
Dott. Brunello Gorini


La presente lettera contiene informazioni di carattere confidenziale
rivolte esclusivamente agli iscritti della FIMMG di Treviso. Uso e/o
diffusione e/o distribuzione e/o riproduzione da parte di qualsiasi
soggetto sono vietati e saranno perseguiti ai termini di legge.